sabato 6 ottobre 2012

NUOVA RENAULT CLIO:


Di generazione in generazione, Clio è sempre stata un best-seller di Renault e un riferimento sul mercato, con circa 12 milioni di unità vendute dal 1990. Capitalizzando le qualità di Clio – un’auto adatta ad ogni occasione nella vita quotidiana - Renault presenta l’inedita Nuova Clio, che pone l’accento sulla seduzione, aggiungendo l’emozione ai suoi fondamentali. Nuova Renault Clio incarna il rinnovamento del design Renault, che diventa semplice, sensuale e caloroso.
Con la duplice proposta multimediale SMART NAV e Renault R-Link, Nuova Renault Clio compie un importante passo tecnologico in avanti, e con la sua offerta di personalizzazione accessibile a tutti si adatta ai gusti di ciascuno. Nuova Clio consolida le doti di versatilità, grazie alla tenuta di strada e all’ulteriore miglioramento del comfort del telaio, equipaggiato con motorizzazioni leader per consumi ed emissioni di CO2: 83 g di CO2 /km e 3,2 l/100 km, ai vertici del mercato dei Diesel, sulla versione Ecobusiness riservata alle aziende.
videoreportage:



Nuova Clio è abitabile e dotata di un vano bagagli di grandi dimensioni (300 dm3). Progettato con il massimo rigore, prodotto secondo i più esigenti standard qualitativi di Renault, il modello punta all’eccellenza in tema di sicurezza attiva e passiva, e ottiene 5 stelle ai Crash Test EuroNCAP, realizzati secondo le nuove regole.
Spinta dalla passione dei suoi progettisti, Nuova Clio dimostra di avere sempre “tutto di una grande”, per offrire una risposta razionale ed emozionale alle attese e alle esigenze del mercato. Commercializzazione: ottobre 2012 per la berlina, 1° trimestre 2013 per Clio break e Clio R.S.

Prima auto di serie ad esprimere appieno il rinnovamento del Design Renault, realizzato sotto la direzione di Laurens van den Acker, Nuova Clio realizza la promessa di trasferire stile ed emozione dalle concept-car della Marca ai modelli di serie.
Da sinistra a destra: Nicolas Jardin, Antony Villain, Yohan Ory, Yann Jarsalle – Designer. «Nuova Renault Clio è stata immaginata come una scultura che evoca sensualità e desiderio. Come una muscolatura, le sue curve esprimono il dinamismo che traspariva dalla concept-car DeZir. Nessun angolo sporgente e aggressivo, soltanto curve che invogliano ad avvicinarsi e accarezzarla».
Laurens van den Acker – Direttore del Design Renault
«Semplice, sensuale e caloroso: tre aggettivi che sintetizzano sia il design di Clio che quello di DeZir. E non è un fatto casuale, poiché i due modelli sono stati disegnati dalla stessa équipe. Berlina cinque porte, con un aspetto da tre porte, Nuova Clio è un’auto passionale. Grazie al lavoro delle équipe di ingegneria, il modello è rimasto assolutamente fedele alla nostra intenzione iniziale». Antony Villain – Direttore Design Studio 1
Nuova Renault Clio si distingue per un frontale valorizzato dal grande logo cromato posto in posizione ancor più verticale, a contrasto sul fondo nero brillante della calandra, in linea con il design inaugurato dalla concept-car DeZir.
L’espressività del frontale è ulteriormente rafforzata dai gruppi ottici, sottolineati da elementi cromati, e dalle luci diurne a LED. Proposta esclusivamente in versione 5 porte,
Nuova Renault Clio si distingue per il design sportivo, accentuato dalle maniglie posteriori integrate nel montante.











Nuova Renault Clio sarà proposta, fin dal lancio, in 8 tinte diverse, 4 nuove, tra cui l’emblematico Rosso Passion (tinta di lancio), a sua volta ispirato alla tinta di DeZir.
* Nuove tinte ** Nuova tinta “ad effetto”, direttamente ispirata alla concept-car DeZir

I designer di Nuova Clio hanno particolarmente curato l’armonia delle proporzioni: con una lunghezza di 4,062 m, una larghezza di 1,731 m (retrovisori esclusi), ed un’altezza di 1,448 m, Nuova Clio è stata ribassata di 47 mm rispetto a Clio III. Le carreggiate sono state nettamente allargate (+34/+36 mm). L’assetto ribassato procura una sensazione di stabilità a vantaggio dell’aerodinamica. Nuova Clio si afferma visivamente per le spalle marcate.
Di profilo, Nuova Clio conferma il suo stile da coupé per le maniglie delle porte posteriori occultate, integrate nel montante. Il rapporto dimensione delle ruote/altezza dell’auto aumenta, conferendole maggior dinamismo. Le ruote di ampio diametro sono spostate di 12 mm verso l’esterno rispetto a Clio III, colmando maggiormente i passaruota, da cui affiorano. Il parabrezza avanzato contribuisce alla percezione di dinamismo, come anche il rapporto tra superficie laterale lamierata e superficie vetrata (2/3 di lamiera per 1/3 di vetratura) voluto dai designer.
«Abbiamo cercato di cogliere lo spirito dell’ala di un aereo: una forma al tempo stesso leggera e robusta, che plasma il cruscotto e crea un’atmosfera energetica. Il conducente è avvolto da un flusso dinamico: le linee sono fluide e tese, le forme espressive e toniche». Matteo Piguzzi – Designer Interni
La volontà di associare bellezza e funzionalità si ritrova in numerosi elementi: plancia ad ala d’aereo, armoniosa integrazione degli impianti multimediali nella console centrale, vani portaoggetti disposti in tutto l’abitacolo, cura dei dettagli. L’abitacolo è reso ancora più accogliente dalla diversità delle tinte e dai dettagli di cromo e di vernice Nero Brillante.
Con livelli di equipaggiamento e atmosfere ben differenziate, Nuova Clio offre un’immagine interna ricercata ed energica.

Su Nuova Clio, ogni livello di allestimento e di equipaggiamento ha un suo ambiente ed è dotato di una sua specifica personalità. Fin dalla versione di ingresso di gamma, la qualità dei materiali e del design è palpabile (inserti colorati sulle sellerie...) e il livello di equipaggiamento è elevato (doppia regolazione del volante in altezza e profondità, funzionalità 1/3-2/3 del divano posteriore, alzacristalli anteriori e retrovisori elettrici, card per accesso e avviamento senza chiave, climatizzatore..).
Nel DNA di Nuova Renault Clio sono state integrate, fin dall’inizio del programma, possibilità di personalizzazione molto estese. Il design dell’auto prevede, all’interno e all’esterno, superfici destinate ad essere personalizzate, come il volante e le protezioni laterali delle porte. Grazie alle numerose associazioni possibili, i clienti potranno caratterizzare Nuova Clio riferendosi a tre universi diversi: “Trendy”, “Sport” ed “Elegant”. Un piacere alla portata di tutti.
ORIGINALE E “100% RENAULT” La proposta di personalizzazioni è strutturata intorno a 3 universi distinti (Elegant, Sport e Trendy) e ad una selezione di armoniose configurazioni che associano tinte esterne, un colore predominante per decorazioni e cerchi, ed un tema grafico. La proposta di personalizzazione comprende:
• 5 decorazioni esterne, con l’applicazione, su numerosi parti della carrozzeria, di cromature o colorazioni; • 2 stripping da tetto;
• 2 tinte diamantate per i cerchi 16 pollici e 4 tinte per i 17 pollici; • 6 decorazioni interne, con l’applicazione, su numerosi elementi dell’abitacolo, di colorazioni o motivi;
12
• 4 ambienti interni, per coordinare la tinta della plancia con le sellerie e i pannelli delle controporte.
Massima espressione dei diversi universi di personalizzazione sono le LIMITED EDITION: L.E. Sport, L.E. Elegant, L.E. Passion, L.E. Black, L.E. White.
All’esterno • Le decorazioni esterne sono disponibili in 5 finiture: Cromo, Nero, Rosso, Blu e Avorio, che si ritrovano sui profili della calandra, del portellone e delle protezioni laterali. Inoltre, le mascherine dei retrovisori, la minigonna del paraurti posteriore e le protezioni laterali sono impreziosite dal nero laccato. • Gli stripping da tetto sono disponibili in 2 motivi su specifiche Limited Edition. • I cerchi 16 pollici possono essere diamantati in 2 tinte: Nero o Avorio. • I cerchi 17 pollici saranno disponibili a Dicembre 2012 in 4 tinte diamantate: Nero, Rosso, Blu o Avorio.
All’interno:
Cerchi 17’’ disponibili da Dicembre 2012
Le decorazioni interne sono disponibili in 7 varianti: 4 tinte (Nero, Rosso, Blu e Avorio) e 2 motivi (“Black”, “Sport”), abbinati ai 2 stripping esterni in esclusiva sulle rispettive Limited Edition. Queste decorazioni sono applicate su volante, maniglie delle porte, base della leva del cambio e contorno delle bocchette di ventilazione. I motivi sono direttamente integrati negli elementi, con una tecnologia di tipo “inser molding”.
13
Sul livello ENERGY, per l’ambiente interno il cliente ha la possibilità di scegliere tra 4 tinte: Nero, Rosso, Blu o Avana, applicabili sulla fascia della plancia e i pannelli delle controporte, con un richiamo sulle sellerie nella tinta corrispondente. Ciascun ambiente può essere completato con i copritappetini coordinati (disponibili tra gli accessori).
“PERCHE’ LE PERSONALIZZAZIONI” La personalizzazione sottolinea il carattere forte di Nuova Clio. Gli elementi che più si prestano alle personalizzazioni sono stati integrati fin dalla progettazione del veicolo. La produzione ed il montaggio in fabbrica – insieme con l’automobile – ne garantiscono la qualità.
Con Nuova Renault Clio le personalizzazioni sono proposte a tutti a prezzi accessibili.
Alcune Limited Edition, in configurazione “chiavi in mano”, saranno esposte nelle concessionarie al lancio, per illustrare le possibilità offerte dai tre temi di personalizzazione. Il sito Web dedicato alla personalizzazione dà un’idea dell’ampia scelta possibile su Nuova Clio: su http://www.renault.it/, gli internauti potranno comporre e visualizzare la loro Nuova Clio ideale.
Clio rivoluziona il mercato introducendo nuove tecnologie e democratizzandole. In tema di innovazioni, Nuova Renault Clio resta fedele alle sue tradizioni: ridefinire gli standard del segmento e spingere verso l’alto le prestazioni delle auto del suo segmento. Per il multimediale, Nuova Renault Clio stupisce con una duplice proposta, SMART NAV e R-Link, un’anteprima sul segmento, e cura la qualità audio con il sistema Renault Bass Reflex. Particolarmente ricca anche la proposta di equipaggiamenti, che comprende persino il parking camera ...
UNA RADIO BLUETOOTH® DALLE FUNZIONALITÀ AVANZATE Su Nuova Renault Clio sono installate radio dotate della funzione Bluetooth® per l’ascolto di musica da lettori portatili in streaming audio e la telefonia vivavoce. La radio può recuperare i contatti (in funzione dei modelli di telefono), il microfono è integrato nel veicolo e l’elaborazione del suono è ottimizzata. Tutte le radio dispongono di una presa USB per ricaricare e pilotare i lettori audio portatili o il telefono, cui si aggiunge una presa AUX-IN.
Nuova Renault Clio dispone di una proposta multimediale totalmente nuova. Integrato sul totem centrale della plancia, il sistema SMART NAV è di serie su due dei tre livelli di equipaggiamento (rispondendo a gran parte delle necessità dei clienti). Intuitivo da utilizzare, con il suo touch screen da 7 pollici (18 cm) di diagonale, SMART NAV include radio e tecnologia Bluetooth®, per ascoltare musica in streaming audio o realizzare chiamate in vivavoce. È possibile, inoltre, collegare i lettori portatili tramite prese USB e Jack, accessibili sul frontalino. SMART NAV propone il navigatore Nav & Go con display 2D e 3D (Birdview). Grazie alla porta USB e all’interfaccia Web dedicata, i clienti possono anche aggiornare i contenuti delle mappe NAVTEQ.
RENAULT R-LINK, Il TABLET INTEGRATO CONNESSO AL VEICOLO E AD INTERNET (DISPONIBILE IN UN SECONDO MOMENTO) Dopo essere stati i primi a proporre un comando radio al volante (1982 -R11 Electronic) e un sistema di navigazione (1994 -Safrane); dopo aver democratizzato la card per accesso senza chiave (2001), il display ad alta risoluzione e il GPS (Carminat TomTom® a meno di 500€ - 2009 -Clio); dopo aver lanciato il navigatore connesso (Carminat TomTom® LIVE) su Clio, Renault continua la sua strategia d’innovazione con Renault R-Link.
Disponibile, in opzione, sul livello di equipaggiamento più elevato, Renault R-Link sedurrà tutti gli appassionati di tecnologia: • ampio touch screen da 7 pollici (18 cm) di diagonale, un comando vocale intuitivo e, in anteprima sul mercato, una “Home Page” personalizzabile da parte del cliente, per gestire la parte essenziale delle funzioni con la massima semplicità e sicurezza, senza distogliere lo sguardo dalla strada.
• menù con 6 icone che danno accesso a diverse funzioni: navigazione, multimedia, telefonia integrata, veicolo, servizi e applicazioni e regolazioni sistema. • navigatore connesso TomTom®, con i servizi LIVE che forniscono la migliore informazione del mercato sul traffico in tempo reale, ottimizzando in tal modo i tempi di tragitto e i consumi, nonché gli alert Coyote Series.
• connessione alla rete elettronica del veicolo, che consente, tra l’altro, l’accesso ad una funzione di eco-guida avanzata, Driving eco2, che analizza il comportamento del conducente e gli fornisce consigli appropriati per ridurre i consumi. • Renault R-Link Store, primo Application Store automobilistico evolutivo che consente all’utente di usufruire con la massima semplicità, dall’auto o dal computer di casa, tramite l’applicazione web MyRenault, di una ricca e diversificata proposta di applicazioni, da consultare o scaricare.

La parte essenziale delle funzioni e informazioni, accessibile da un totem centrale. Integrato nella console centrale, dal design moderno e dall’ergonomia ottimizzata, grazie al grande touch screen da 7’’ (18 cm), Renault R-Link raggruppa alcune funzionalità (navigatore, radio, telefonia e streaming audio Bluetooth®, musica e connettività dei lettori portatili, servizi connessi, eco-guida, etc.) per garantire massimo comfort e convivialità. Renault R-Link consente di ottenere l’informazione giusta al momento giusto, evitando che il conducente distolga lo sguardo dalla strada. Renault R-Link si pilota dal touch screen, oppure con i comandi al volante (per le funzioni audio e telefono), ma anche con la voce, grazie ad un comando vocale intuitivo che consente, ad esempio, di dettare un indirizzo al navigatore o impartire istruzioni: “telefonare”, “visualizzare le app”, “mandare una e-mail”, etc. Questo comando permette un utilizzo più comodo e sicuro. La funzione Text To Speech (TTS) assicura la lettura ad alta voce di testi e flussi RSS.
Applicazioni R-Link in numerosi settori*: • Comunicazione: e-mail, social network, navigatore web... • Navigazione: servizi LIVE TomTom® (HD trafic®, allarme autovelox, nei Paesi che lo consentono, TomTom Places, previsioni meteo Coyote Series nei paesi in cui la proposta è disponibile) • Vita pratica: agenda, alberghi, ristoranti, etc. • Mobilità: percorsi multi-modali, trasporti pubblici
• Consumi: consigli utili Renault • Utilizzo dell’auto: monitoraggio della manutenzione, libretti di istruzioni • Intrattenimento: giochi, informazioni, turismo, scelta di sonorità motore (simulata), personalizzazione
* Alcune applicazioni sono in fase di sviluppo.
Le regole di progettazione delle applicazioni di R-Link sono adatte all’utilizzo automobilistico, grazie ad un impiego semplificato e a funzionalità limitate. Le funzioni troppo interattive o troppo lunghe non sono più disponibili con l’auto in movimento. Le applicazioni copriranno un’ampia gamma di settori: dalla navigazione (servizi TomTom LIVE), all’utilizzo dell’auto (monitoraggio della manutenzione) o ai consumi (consigli utili Renault), passando per la vita pratica (agenda), la comunicazione (e-mail, social network con un’applicazione R-Tweet) o intrattenimento (informazioni, turismo).
L’obiettivo di Renault è rendere R-Link Store il riferimento degli store per applicazioni automobilistiche: di conseguenza, ha sviluppato una strategia di “innovazione aperta”, basata al tempo stesso su partner di spicco e sviluppatori ma anche su start-up ricche di idee innovative nel campo dei servizi connessi, in modo da poter implementare applicazioni ad uso automobilistico.
3D SOUND BY ARKAMYS® Per tutte le versioni equipaggiate con R-Link, Nuova Renault Clio beneficerà del sistema 3D Sound by Arkamys®. Grazie ad un software di elaborazione digitale del segnale, questo sistema offre profondità e spessore al suono, ricreando un effetto di spazializzazione. Infine, il conducente può scegliere le zone di copertura del suono nell’abitacolo: solo zona conducente, prima fila o veicolo completo.
SENZA DIMENTICARE LE CONNESSIONI ESSENZIALI R-Link è dotato della connettività Bluetooth® per audio e telefonia, della porta USB e di prese AUX-IN per rendere possibile l’utilizzo dei lettori musicali portatili.
nell’attenzione dedicata ai dettagli per la vita a bordo dei passeggeri. Come sempre in Renault, tutta la differenza consiste nella capacità di raggruppare funzioni inedite o riservate a segmenti superiori e proporle con semplicità. Gli equipaggiamenti e i servizi riuniti su Nuova Clio faranno progredire l’esperienza automobilistica nella vita quotidiana».
Ali Kassaï – Direttore Programma Gamma A/B
Sicura In materia di sicurezza e di piacere di guida, Nuova Renault Clio propone, ad esempio, l’assistenza alle partenze in salita. Quando il piede del conducente rilascia il pedale del freno, il sistema, abbinato all’ESC, mantiene il veicolo immobile sul pendio per un tempo pari a 2 secondi. Quando il conducente accelera, il sistema si disattiva progressivamente, prevenendo il rischio che il veicolo indietreggi. Tutte le versioni sono equipaggiate con l’insieme ESC, ASR, ABS e AFE, e servosterzo ad assistenza variabile elettrica. Il rapporto di demoltiplicazione ridotto le assicura notevole agilità in città. Tutte le versioni propongono, inoltre, il limitatore-regolatore di velocità di serie. Nuova Clio dispone anche di lampeggiatori con “modalità autostrada”, molto comoda in sorpasso, che attiva tre volte il lampeggiatore dopo un unico impulso sul comando.
Pratica Nuova Renault Clio abbandona la chiave a vantaggio della card elettronica, associata alla funzione apertura e avviamento senza chiave, sul livello ENERGY, grazie al riconoscimento della card. Tutte le versioni di Nuova Clio sono equipaggiate con volante regolabile in altezza e profondità. Questa ricca dotazione è completata, di serie, da retrovisori elettrici autosbrinanti e da alzacristalli anch’essi elettrici. Nuova Clio si distingue per il numero, le dimensioni e la ripartizione dei vani portaoggetti:
vano portaoggetti, accanto ai connettori davanti alla leva del cambio, per lettore di musica portatile, telefono cellulare o lettore portatile di CD;
grande vano con sportello in plancia da 7 l, capace di ospitare una bottiglia d’acqua da 1,5 l; spazio aperto, tipo “svuotatasche”, sopra il vano con sportello in plancia (1,2 l);
due portalattine accessibili, completati da un vano per piccoli oggetti tra i sedili, nella parte inferiore della console centrale;
un vano nel bracciolo centrale da 1 litro circa (in opzione); in ogni controporta, vaschette disegnate per accogliere una bottiglia da 1,5 l.
Nuova Renault Clio dispone di un tasto di disappannamento per tutto l’abitacolo. Il climatizzatore è stato migliorato a livello della silenziosità e dell’efficacia rispetto a Clio III. Premurosa per i suoi passeggeri... In opzione all’interno di Pack, con altri equipaggiamenti, il climatizzatore automatico è dotato di filtro antipolline al carbone e sensore di tossicità, che lottano contro l’inquinamento nell’abitacolo. I filtri riducono l’intrusione delle polveri sottili (polline, polveri, particolato) e degli inquinanti (gas di scarico, odori). Dopo aver rilevato un livello di inquinamento elevato, il sistema, integralmente gestito dal climatizzatore automatico, interviene chiudendo la ventilazione.
Con R-Link, arriva su Nuova Clio anche il parking camera: disposto al centro del logo posteriore, trasmette le immagini sul display multimediale, visualizzando sagome di guida dinamiche, che variano, cioè, in funzione dell’angolo di sterzata del volante. Questa opzione è associata al
“radar” di retromarcia che informa sulla vicinanza degli ostacoli, grazie alla frequenza del segnale sonoro emesso. Il parking camera sarà disponibile in un secondo momento su SMART NAV (con sagome fisse).
... E per l’ambiente In tema di innovazione tecnica, alcune versioni adottano sportellini pilotati situati davanti al radiatore. Nuova Clio introduce nel segmento B questa innovazione, che contribuisce alla riduzione dei consumi. Infatti, lo scorrimento dell’aria attraverso il radiatore genera resistenza aerodinamica: adattando questo flusso d’aria alle esigenze di raffreddamento del motore, gli sportellini pilotati ottimizzano costantemente l’aerodinamica del veicolo, a vantaggio dei consumi. In situazione di guida normale o su strade a scorrimento rapido (autostrada, ad esempio), la chiusura degli sportellini interrompe lo scorrimento dell’aria attraverso il radiatore, inducendo un risparmio di carburante dell’ordine di 0,1 l/100 km, alla velocità media di 130 km/h.
R-SOUND EFFECT, “CAMBIARE MOTORE CON UN DITO ...” Con l’applicazione Renault R-Link battezzata “R-Sound Effect”, Renault inventa la personalizzazione sonora che consente di immergere i passeggeri di Nuova Clio nell’atmosfera sonora del motore prescelto. Questa applicazione trasmette, dagli altoparlanti, il caratteristico rombo di un motore diverso da quello dell’auto, in base alla velocità e all’accelerazione. Beneficiare del rombo di un’auto da corsa Renault Sport o di un motore V6 in modo realistico nella propria Clio? Oggi è possibile. Con 6 ambienti motore, distintivi ed attraenti, disponibili con un semplice clic sul display, questa applicazione “si farà sentire”. Per garantire un realismo stupefacente, l’algoritmo di gestione del suono integra il regime del motore, la posizione del pedale dell’acceleratore e la velocità dell’auto. Forniti dal sistema audio, i parametri sonori, a cominciare dal volume, sono regolabili sul display.
22
Consumi record e piacere di guida sono all’ordine del giorno per Nuova Clio, grazie ai nuovi propulsori benzina e Diesel, all’arrivo della trasmissione EDC e all’apporto di sistemi di assistenza all’eco-guida. Il know-how dei motoristi di Renault si esprime appieno. Per coniugare consumi ridotti e piacere di guida, Nuova Renault Clio propone una gamma di motorizzazioni benzina e Diesel ampiamente rinnovata. I due nuovi motori benzina Energy TCe 90 e TCe 120 EDC associano consumi ed emissioni di CO2 particolarmente ridotti ad autentiche sensazioni di accelerazione e ripresa. In tema di Diesel, il propulsore Energy dCi 90 di nuova generazione, rivisto in profondità, permette a Nuova Renault Clio di battere record di sobrietà, con un piacere di guida preservato.
DUE NUOVI PROPULSORI ENERGY: IL MEGLIO DELLA TECNOLOGIA PER TUTTI I GIORNI Nuovo propulsore Energy TCe 90 Benzina Nuova Renault Clio è il primo modello Renault a proporre la nuova motorizzazione 3 cilindri turbo Energy TCe 90. Questo propulsore è il primo 3 cilindri prodotto da Renault. Permette di abbinare piacere di guida e notevole sobrietà.
• un tre cilindri turbo da 898 cm3 di cilindrata, equipaggiato con Stop & Start, caratterizzato dalle performance di un motore aspirato da 1,4 litri; • una potenza di 90 cavalli a 5.250 g/min; • un turbo a bassissima inerzia, a vantaggio di una disponibilità di coppia ai regimi più bassi, 135 Nm a 2.500 g/min (90% della coppia fruibile da 1.650 g/min);
Nuovo motore Energy dCi 90 Diesel La famiglia Energy si amplia, con la nuova versione 90 cavalli del motore 1.5 dCi, equipaggiata con Stop & Start:
• un quattro cilindri da 1,5 litri di cilindrata, con una coppia di 220 Nm disponibile da 1.750 g/min, pari ad un guadagno di 20 Nm rispetto all’attuale dCi 90; • una potenza di 90 cavali a 4.000 g/min; • una versione ottimizzata, con rapporti al cambio allungati, a sua volta firmata Renault eco2, che consuma soltanto 3,2 litri/100 km e limita le emissioni a 83 g CO2/km disponibile sulla versione Eco Business destinata ai clienti azienda.
Una nuova motorizzazione TCe 120 associata, di serie, alla trasmissione automatica a doppia frizione e 6 rapporti (EDC). In anteprima per Renault nel segmento B, Nuova Renault Clio utilizzerà il nuovo e grintoso propulsore TCe 120, associato alla trasmissione EDC (Efficient Dual Clutch) 6 rapporti:
• un quattro cilindri da 1,2 litri di cilindrata, con le performance di un propulsore aspirato da 1,6 litri. • una motorizzazione ad iniezione diretta benzina e turbo da 120 cavalli, che eroga 190 Nm di coppia fin da 2.000 g/min.
Questo motore sarà disponibile durante il primo semestre 2013 e si posizionerà tra i più sobri e i più potenti della categoria.
Con l’aggiunta della proposta di una trasmissione automatica a doppia frizione EDC sul propulsore dCi 90, nel primo semestre 2013, Nuova Renault Clio democratizzerà ulteriormente il piacere e il comfort di guida, grazie a questa trasmissione automatica, al tempo stesso sobria e reattiva.
Pneumatici a bassissima resistenza al rotolamento: In funzione delle versioni, Nuova Clio beneficia di pneumatici a bassissima resistenza al rotolamento. Grazie alla specifica mescola di gomma, questi pneumatici contribuiscono a ridurre i consumi e il livello di CO2.
Oltre al capitale tecnico disponibile, Nuova Renault Clio propone un insieme di soluzioni efficaci per aiutare il conducente a ridurre i consumi e le emissioni di CO2:
• un modo ECO, da attivare con la semplice pressione di un pulsante, che può ridurre i consumi fino al 10%, modificando le performance del veicolo;
• indicatori di stile di guida (verde, giallo, arancio) e di cambiamento del rapporto (GSI - Gear Shift Indicator) sulla plancia, che aiutano il conducente ad adottare uno stile di guida idoneo a ridurre i consumi di carburante; • la funzione Driving eco2, on board su Renault R-Link, fornisce informazioni complete che consentono al conducente di analizzare la propria guida, adottando le eventuali misure correttive per ridurre consumi ed emissioni di CO2.
Nuova Clio riprende la piattaforma B di Clio III, su cui sono già assemblati una ventina di modelli dell’Alleanza. Questa piattaforma, dalle qualità unanimemente riconosciute, è stata ottimizzata con l’allargamento delle carreggiate e l’allungamento del passo e con un accurato lavoro effettuato sulla massa.
Sospensioni e ammortizzatori ottimizzati. Gli assali di Nuova Clio associano rigore di guida e filtraggio di rumori e vibrazioni. Il passo lungo (2,589 m, +14 mm) e le carreggiate allargate (da +34 a +36 mm) migliorano la stabilità e l’efficacia del comportamento stradale.
L’avantreno tipo pseudo-MacPherson è associato ad un braccio inferiore a forma di triangolo rettangolo, con due punti di fissaggio. Quest’architettura coniuga tenuta di strada e comfort, garantendo il disaccoppiamento delle forze longitudinali e trasversali. La forte rigidità trasversale favorisce la tenuta di strada, preservando la capacità di assorbire gli urti longitudinali, a vantaggio del comfort. La culla rigida garantisce un miglior pilotaggio dell’avantreno e migliora la precisione di sterzata.
Il retrotreno è costituto da un assale flessibile a geometria programmata, associato a molle elicoidali. Il suo profilo deformabile integra una barra antirollio, per un controllo ottimale del rollio. L’efficacia dell’ammortizzamento è favorita da arresti a tampone in poliuretano, più progressivi, che offrono un eccellente comfort a Nuova Renault Clio.
Il servosterzo elettrico, con pilotaggio e gestione ottimizzata, favorisce l’immediato handling di Nuova Clio. Più diretto, grazie al rapporto di moltiplicazione ridotto (2,71 giri tra i due arresti), consente un miglioramento della maneggevolezza e del piacere di guida, soprattutto in città. Il raggio di sterzata tra marciapiedi è di 10,6 m. Ai massimi livelli anche la piacevolezza del comando della trasmissione, grazie all’utilizzo di masse pendolari e di anelli di sincronizzazione in carbonio, che migliorano la selezione e il passaggio dei rapporti.
Dimensioni generose e grande abitabilità Nuova Clio misura 4,062 m di lunghezza e 1,731 m di larghezza, ed è dotata di un passo lungo, di 2,589 m. La carreggiata allargata da 34 a 36 mm rispetto a Clio III e il baricentro ribassato ne migliorano ulteriormente il comportamento stradale. Lo spazio a bordo e l’eccezionale escursione di 70 mm per la regolazione in altezza del sedile conducente dimostrano l’attenzione che Nuova Clio riserva al comfort dei suoi passeggeri. Il conducente dispone anche di un volante regolabile in altezza e profondità. Per quanto riguarda i bagagli, trovano posto in uno spazioso vano di 300 dm3 (norma VDA), che guadagna 12 dm3 rispetto a Clio III. Compatibile con un guadagno in termini di massa di circa 100 kg Nuova Clio riduce la sua massa di circa 100 kg rispetto alla precedente generazione, grazie a numerose ottimizzazioni tecniche, in particolare:
• l’utilizzo di acciai THLE (altissimo limite di elasticità) per la sovrastruttura della carrozzeria; • l’introduzione, sulla versione Eco Business destinata alle aziende, di un portellone integralmente termoplastico (polipropilene) che consente un guadagno di peso di circa 3 kg, a vantaggio dei consumi.
• La riduzione delle dimensioni del serbatoio, da 55 a 45 litri, che consente di imbarcare 10 litri di carburante in meno, senza impatto sull’autonomia, grazie ai progressi realizzati in tema di consumi. • È stata ottimizzata anche la massa di altri elementi (con prestazioni invariate), come cerchi, linea di scarico, sospensioni del motore, arresti delle porte, traversa della plancia, sottoscocca, impianto frenante, barra antirollio (cava), assi di trasmissione alleggeriti, isolante della paratia (materiali a tre strati), etc.
Fin dalla nascita, Clio “ha tutto di una grande”. Ambiziosa nelle prestazioni, è anche irreprensibile in termini di sicurezza attiva e passiva. Prodotta con grande cura dei dettagli, nella prospettiva di un’affidabilità esemplare, Nuova Clio beneficia della qualità Renault.
Con Nuova Clio, Renault ha scelto di puntare ad un elevatissimo livello in termini di sicurezza attiva e passiva. Per il 2012, Euro NCAP integra 4 criteri di valutazione: protezione adulti, bambini, pedoni e assistenza alla guida. Da quest’anno, la valutazione si applica alla versione meno equipaggiata a livello delle dotazioni di sicurezza. Nuova Clio ottiene lo score massimo di 5 stelle secondo le nuove regole.
Nuova Clio si basa su: Una sicurezza passiva a tre livelli Protezione adulti: struttura rinforzata, airbag frontali ad alta efficacia, airbag laterali tipo testa/torace, sensore di pressione per rilevare l’impatto, cinture di sicurezza con pretensionatori e limitatori di carico (sedili anteriori), poggiatesta anti “colpo di frusta”, funzione limitatore di carico (posti posteriori), paratia di ritenzione dei bagagli, sedili anteriori e posteriori anti effetto submarining (Fix4sure).
Protezione bambini: 3 ganci di fissaggio per seggiolini Isofix (1 anteriore + 2 laterali posteriori) a 3 punti di ancoraggio e 4 posizioni omologate per fissaggio cinture.
Protezione pedoni: questo aspetto è stato particolarmente curato. Il design ha integrato fin dall’inizio le esigenze imposte dalla riduzione del rischio di lesioni in caso di urto, in particolar modo per gambe, bacino e testa. La parte inferiore del paraurti anteriore è sufficientemente rigida per evitare una flessione a livello del ginocchio, ma presenta una parte superiore elastica, destinata a smorzare l’impatto sulla gamba. Cofano motore e paraurti sono stati progettati per gestire al meglio gli urti contro bacino e testa. Nella zona alla base del parabrezza, la traversa inferiore del parabrezza e la plancia sono state progettate per ridurre i rischi di lesioni in caso di urto della testa.
Un telaio che favorisce la sicurezza attiva Ben lungi dal “restare passiva”, Nuova Clio dispone di solide carte vincenti, a livello di comportamento, tenuta di strada e frenata, grazie al passo lungo e alle carreggiate allargate. Il modello propone di serie, su tutte le versioni: • ESP (Electronic Stability Program) • Antibloccaggio ruote (ABS) • Assistenza alla frenata di emergenza (AFE)
Dispositivi di assistenza alla guida  Allarme per cinture di sicurezza non
allacciate (SBR) per tutti i passeggeri
(visivo e sonoro), di serie  Limitatore e regolatore di velocità su tutte
le versioni  Parking camera e radar di parcheggio
posteriore aiutano a valutare la situazione circostante.
PROGETTATA CON PASSIONE E PRODOTTA CON GRANDE RIGORE Il punto di forza di Renault è la capacità di progettare e produrre auto piccole ad un prezzo accessibile e un livello di qualità di riferimento, senza che abbiano nulla da invidiare ai modelli più grandi o più costosi. Nuova Clio sarà prodotta a Flins (Francia) e a Bursa (Turchia), con gli stessi elevati standard produttivi e di qualità, in linea con Clio R.S., che sarà prodotta a Dieppe (Francia). Qualità progettuale Oltre alle prove su strada, Renault predispone test sulla resistenza nel tempo di tutte le performance del modello: resistenza dei sedili, tenuta all’acqua, robustezza delle sospensioni, prevenzione dei rumori parassiti, etc. Vengono applicati standard severi, superiori a quelli previsti dalle norme tradizionali o dagli obblighi regolamentari. Ad esempio, Renault valida i suoi veicoli con un livello di radiazione di campo elettrico di
30
100 volt/m, mentre l’omologazione esige 30 volt/m e su una banda di frequenza più larga di quanto richiesto. Altro esempio: il climatizzatore di Nuova Clio è progettato per funzionare in modo ottimale con temperature esterne estreme, comprese tra -30° e +55° Celsius, con un tasso di igrometria da 5% a 95%. Ben inteso, i sistemi multimediali Renault R-Link e SMART NAV sono stati validati, a loro volta, secondo gli elevati livelli di esigenza di Renault in tema di interferenze e di radiazione.
enza lasciare la Normandia, Renault è in grado di simulare con precisione le peculiarità di tutte le strade del mondo (con una precisione millimetrica, grazie a rilievi al laser). Sulle piste del centro tecnico di Aubevoye, 240 collaudatori si alternano 363 giorni all’anno, in 3 turni di 8 ore, giorno e notte e in qualunque condizione meteorologica, per testare e migliorare la qualità delle auto. Lo stesso rigore è applicato per la creazione dei test e delle condizioni più severe: guadi, tunnel di polveri, piste con ghiaia, celle refrigerate, calde, umide, soleggiate, etc. In tali condizioni, Renault considera che 1 km percorso dai suoi collaudatori equivalga, in termini di intensità, a 3 km percorsi da un cliente.
Nuova Clio ha cumulato oltre 5 milioni di km prima della commercializzazione, pari a 125 volte il giro del mondo.
Qualità di Fabbricazione Il design voluto per Nuova Clio, associato alle sfide d’immagine per Renault, ha esposto il sistema produttivo a forti sollecitazioni. Questa sfida è stata trasformata in un’autentica opportunità di svolta in termini di qualità percepita:
• riduzione del gioco dei battenti di 0,2 mm; • scomparsa delle asperità della vernice (buccia d’arancia), grazie ad una migliore messa a punto della vernice e degli strati di protezione cataforetica; • vernice ad alta durabilità, al tempo stesso più profonda e più spessa, che offre un miglior risultato estetico nel tempo; • primo utilizzo di una vernice tinta di rosso (per il Rosso Passion, ispirato a DeZir); • saldatura del padiglione effettuata al plasma da un robot (più semplice e qualitativa); • divisione per tre dei difetti minori all’uscita dalle linee (V3), che possono avere un impatto sulla percezione della qualità.
Il Sistema di Produzione Renault (SPR) è teso ad innalzare il sistema industriale del Gruppo ai massimi livelli di performance mondiale. Il sistema SPR federa progettisti del prodotto, del processo produttivo, buyer, fornitori, specialisti di logistica e siti industriali intorno a target da raggiungere, principi da rispettare, regole d’azione da attuare e standard da utilizzare da parte di tutti coloro che contribuiscono alla produzione di un prodotto.
4 gli obiettivi: • assicurare al 100% la qualità richiesta dal cliente; • ridurre il costo globale; • fabbricare il prodotto richiesto al momento richiesto; • responsabilizzare e rispettare gli uomini
Per raggiungere tali target, si seguono le stesse impostazioni negli stabilimenti di Flins e di Bursa, ma anche in tutti gli altri siti del Gruppo Renault, nella prospettiva della standardizzazione e del miglioramento permanente delle postazioni di lavoro, al fine di garantire la soddisfazione dei clienti in termini di qualità, costi e tempi. Polivalenza, formazione e qualificazione delle équipe di produzione sono al centro del sistema SPR: in pratica, un collaboratore deve poter occupare tre postazioni, ed una postazione deve poter essere occupata da tre operatori diversi.
In linea con le attese e le esigenze del mercato, Nuova Clio dispone di solide carte vincenti per affrontare con fiducia la sfida commerciale che la aspetta al lancio, in circa cinquanta Paesi nel mondo.Su un mercato europeo totale di 13,5 milioni di unità nel 2011, il segmento B rappresentava un pò meno di 4,2 milioni di veicoli, pari al 31% del mercato delle autovetture. Il segmento, piuttosto stabile, si attesta tra il 30 e il 33% del mercato dal 2005, ed è composto al 75% da berline. Tra le berline, le versioni 5 porte dominano il mercato delle autovetture in Europa: in Italia, hanno rappresentato il 94% delle Clio III vendute nel 2012.
L’auto del segmento B rappresenta sempre più spesso la prima automobile della famiglia o, in altri termini, “l’auto per tutte le occasioni”. I clienti si aspettano, di conseguenza, di beneficiare di tutte le prestazioni di un veicolo del segmento superiore. L’analisi dei clienti del segmento B mostra che il 60% era già cliente di questo segmento. Viceversa, il 40% è rappresentato da nuovi adepti del segmento: clienti che comprano la loro prima automobile oppure provenienti dai segmenti inferiori (segmento A) o superiori (segmento C). Oggi, la maggioranza proviene dal segmento C: una proporzione che è aumentata del 37% in 10 anni. Viceversa, sono sempre meno numerosi i clienti provenienti dal segmento A.
È importante che il prodotto risponda alle attese dal mercato in termini di performance, ma bisogna saperlo fare in modo competitivo, in termini di costi di esercizio. Anche in questo caso, Nuova Clio si rivela all’altezza: nella versione Eco Business dCi 90 (83 g CO2/km) dedicata alle aziende, il modello rivendica addirittura la leadership per il TCO (Total Cost of Ownership).
Consumo/Tasse Il primo posto di Nuova Clio per consumi e CO2 le garantisce un duplice vantaggio in termini di risparmio di tasse e di carburante.
Manutenzione La Nuova Politica Manutenzione Renault 2012 introduce una revisione annuale con cambio dell’olio alternato per i nuovi veicoli commercializzati dal 2012 in Europa (eccetto alcuni Paesi). Su Nuova Clio, l’intervallo di riferimento per il cambio dell’olio motore passa a 30.000 km/2 anni. La prima revisione interviene a 30.000 km/1 anno. Oltre le frontiere europee, la periodicità dei programmi di manutenzione differisce, per adattarsi alle condizioni di utilizzo e alla situazione specifica dei Paesi. Sui propulsori TCe 90 e TCe 120, la catena di distribuzione non richiede manutenzione. Sulle altre motorizzazioni di Nuova Clio, la sostituzione della cinghia interviene dopo 6 anni e 150.000 km. Per quanto riguarda i tamburi posteriori, essi non richiedono nessun intervento prima dei 90.000 km. Assicurazione Nuova Renault Clio si assicura una posizione competitiva nella categoria, realizzando progressi, in particolare, nel campo dell’accessibilità agli organi e parti di usura, dei tempi d’intervento per i riparatori e in tema di allestimento e “taglio” dei componenti. L’obiettivo era, nei limiti del possibile, progettare un’auto per sostituire soltanto il minimo indispensabile in caso di incidente.
Nuova Clio, campione del TCO con la versione Eco Business dCi 90 dedicata alle aziende Emissioni CO2 (g / km) 83
* Consumi ed emissioni omologate secondo la legislazione applicabile. ** Comprende fiscalità, carburante (36 mesi – 120.000 km)


Nessun commento:

Posta un commento

BlogUpp!

Etichette

“JOURNEY OF DISCOVERY” (2) “JOURNEY OF DISCOVERY” nel deserto...in Kazakistan e Uzbekistan (1) 2012 PANAMERA GTS (1) ACI (1) Alain Prost (1) ALAN PROST AMBASCIATORE RENAULT (1) ALCANTARA® (1) ALCANTARA® E PORSCHE ITALIA (1) ALFA ROMENO (1) Algarve (1) ALL NEW RIO (1) AMERICA’S CUP 2012 (1) APP CASE AUTOMOBILISTICHE (1) AUDI : LADIES DRIVING EXPERIENCE 8 marzo festa della donna (1) AUDI A8 HYBRID (1) AUDI LADIES DRIVING EXPERIENCE (2) AUDI RS Q3 CONCEPT PAROLA (1) auto (1) autodromo di Monza (2) AUTODROMO DI MONZA - VALENTINO ROSSI (1) Automobili russe (1) automobilisti (1) BEATLES (1) BOLLINGER (1) car (2) car spotting (1) car-magazine (1) CER 2012 (1) Chevrolet (1) CHEVROLET AVEO (1) CHEVROLET AVEO : 1.3TURBO DIESEL E 1.2GPL (1) CHEVROLET CRUZE STATION WAGON (2) CHEVROLET IN MAROCCO (1) chevrolet volt (3) citroe (1) CITROEN (1) CITROËN -NUMERO 9 (1) CITROËN ”I LIKE DS3 PARTY” (1) CITROËN C-ZERO E L’ATTORE LINO BANFI PER LA MOBILITA’ ELETTRICA (1) CITROËN C-ZERO IN LIVREA DELLA POLIZIA (1) CITROËN C-ZERO NELLA FLOTTA AZIENDALE DI DEKRA (1) CITROËN C1 DEEJAY (1) CITROËN DS DAYS (1) CITROËN e l’ARTE RETROMOBILE 2012 (1) CITROËN RACING TROPHY (1) CITROËN RACING TROPHY ITALIA 2012 (2) CITROËN TEAM ITALIA (1) CitroënCARLO LOEB (1) CO2 (1) CONCORSO CITROËN (1) CRUZE (1) Da Mosca all’Uzbekistan (1) DACIA (1) DACIA DUSTER ICE (1) DACIA LODGY ICE (2) decreto salva italia (1) DS4 RACING CONCEPT (1) DUCATI (1) eicma (1) EICMA 2011 (3) EICMA 2012 (1) ENEL E RENAULT (1) ENTRA NEL MITO (1) esp (1) Evens Stievenart (1) EVENTO ONLINE FIAT PANDA (1) EXCITING DAYS (1) F1 (1) FASHION CITY CAR (1) FERRARI BERLINETTA (1) FIAT (1) fiat panda (2) FIAT PANDA CORTOMETRAGGIO (1) fiat snow (1) FLUENCE (1) FORD FOCUS ECOBOOST 1.0 (1) FORD NUOVA C-MAX (1) FRANCIA (1) FUORISALONE MILANO (2) GIAN MARIA GABBIANI (1) GIULIETTA (1) gold tuv 2012 (1) h2roma (1) honda jazz hybrid (1) HYUNDAI (1) I LIKE DS3 PARTY DI CITROËN SPOPOLA SUL WEB (1) I PESCATORI DEL LAGO ARAL (1) IL RE DEL MAROCCO MOHAMED VI INAUGURA LA FABBRICA RENAULT-NISSAN A TANGERI (1) J SET (1) jaguar (4) JAGUAR F-TYPE (1) JAGUAR HERITAGE RACING (1) JAGUAR LAND ROVER CREA 1.000 NUOVI POSTI DI LAVORO (1) JEEP (2) JEEP SRT GRAND CHEROKEE (1) JOURNEY OF DISCOVERY (4) KANGOO (1) KIA (1) lamborghini (2) LANCIA (1) LANCIA DELTA BUSINESS (1) LARDY (1) LODGY ICE (1) Luca Demarchi (1) Marchionne (1) MERCEDES BENZ LA MOTORSPORTS SELECTION 2012 (1) MERCEDES-BENZ CLASSE G VERSIONE GOLD (1) Michelin (1) Micra Nismo (1) milano (1) MILANO AUTOCLASSICA 2012 (1) MILANO MODA DONNA 2012 - MERCEDES -BENZ SL DEBUTTA IN ITALIA (1) MINI RUSHOUR 2012 (1) MONTENAPOLEONE DESIGN EXPERIENCE BCITROËN (1) MonteNapoleone Design Experience by Citroën AUTO-MOBILI (1) Montezemolo (1) Monza Rally Show (1) motor bike expo 2012 (1) motor show 2011 (3) motori (2) motormania (1) NEW YORK INTERNATIONAL AUTO SHOW (1) NEW YORK SALONE DELL'AUTO (1) Nicolas Prost (1) Nissan (2) NUOVA MINI ROADSTER (1) NUOVA RENAULT TWINGO SU iPHONE E ANDROID (1) nuova twingo (1) palma d'oro (1) PASSAT ALLTRACK (1) Peugeot FA' LA COSA GIUSTA Fieramilanocity (1) PEUGEOT 208 (1) PEUGEOT 3008 (1) PEUGEOT3008 HYbrid4 (1) PIAGGIO (1) pomigliano d'arco (1) PORSCHE (1) PORSCHE PANAMERA GTS (1) PORSCHE SCI CLUB ITALIA (1) premio desig (1) premio natura 2012 (1) RALLY MONTE-CARLO (1) RALLY MONTECARLO (1) RANGE ROVER EVOQUE (1) RANGE ROVER EVOQUE "WORLD DESIGN CAR OF THE YEAR" (1) READY2GO (1) REANULT (2) Renault (6) RENAULT - CENTRO AGROALIMENTARE ROMA: IL COMMERCIO A ZERO EMISSIONI (1) RENAULT - NISSAN : ALLEANZA TRA LE ALPI (1) RENAULT LANCIA LA CAMPAGNA FORFAIT INVERNO-SICUREZZA (1) RENAULT MÉGANE COUPÉ-CABRIOLET FLORIDE 100% pelle (1) Renault quality made (1) RENAULT TWIZY (1) RENAULT- NISSAN E AVTOVAZ (1) RIMO PODIO DI HIRVONEN CON CITROËN (1) ROSSIGNOL (1) SALONE DI GINEVRA (1) SALONE DI GINEVRA - ALFA ROMEO (1) SALONE DI GINEVRA : CREATIVITA' CITROËN (1) SALONE DI GINEVRA- ASTON MARTIN LA NUOVA V8 VANTAGE (1) SALONE DI PECHINO 2012 (1) SCIOPERO BENZINAI (1) SEAT (1) Seat Ibiza SC del Team Astra Racing (1) SEAT IBL (1) SEAT NUOVA IBIZA (1) SicurAUTO Safebuy 2011 (1) sicurezza stradale (1) ŠKODA (2) ŠKODA - TRIPLETTA AL RALLY D'IRLANDA (1) SKODA OCTAVIA GREEN E LINE (1) SUPERBOLLO (1) supercar (1) SUPERSTARS SERIES (2) SUZUKI (1) SUZUKI AUTO EXPO 2012 NUOVA DELHI (1) suzuki cross country (1) SUZUKI GSX -R1000 (1) SUZUKI MOTOR CORPORATION PIANIFICA UN NUOVO STABILIMENTO IN INDONESIA (1) SUZUKI MPV ERTIGA (1) SUZUKI SAFE (1) Suzuki swift sport (1) Terrafugia's Street Legal Airplane (1) TOGLIATTI (1) TOYOTA (2) TOYOTA - YARIS IBRID FULL HYBRID EMETTE SOLI 79 g/km (1) TOYOTA AVENSIS (1) TRICOLORE RALLY: CITROËN TEAM (1) TROFEO ANDROS (2) TwinAPP (1) TWIZY (1) una hotel (1) VE (1) VEICOLI ELETTRICI (1) VELOSTER (1) verona motor bike expo 2012 (1) vigili del fuoco (1) vimercate (2) VOLKSWAGEN POLO (1) VOLKSWAGEN UP (2) volontari vigili del fuoco (1) WORLD CAR OF THE YEAR 2012 (1) WTCC VALENCIA (1) WTCCC 2012 (1) XF Sportbrake (1) XFR (1) XJ2012 (1) XK (1) YPSILON (1)

BEST OF THE BEST

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *